Assestamento: Giunta ha eliminato interlocuzione

«Su questo assestamento ci asteniamo perché c’è una mole di denaro importante e una continuità con una serie di provvedimenti e leggi già esistenti che confermano la bontà di quanto fatto in precedenza. Ma resta il tema degli emendamenti che arrivano in Aula all’ultimo istante, su argomenti importanti e che avrebbero bisogno di un confronto. Questo sistema ci impedisce qualsiasi margine di interlocuzione. Ci troviamo difronte a monologhi della giunta, privati della possibilità di affrontare in maniera seria e trasparente le singole questioni». Queste le mie parole in fase di dichiarazione di voto sul disegno di legge 55 “Assestamento del bilancio per gli anni 2019-2021”.

Teniamoci in contatto

Lasciami i tuoi contatti per ricevere aggiornamenti sulle attività della campagna, sulle idee e le proposte delle prossime settimane.