Assestamento: schiaffo ad agenzie di viaggio

«È fuori da ogni logica e lontana dalle fortissime difficoltà che stanno vivendo in particolare le agenzie di viaggio, la proposta approvata dal centrodestra a guida Fedriga che attraverso un emendamento di Forza Italia all’assestamento destina 15mila euro a fondo perduto ai concessionari di stabilimenti balneari che già usufruiscono del contributo a fondo perduto previsto dalla l.r. 3 del 2020». Queste le mie dichiarazioni intervenendo in Aula durante il dibatto sul ddl 99, assestamento di bilancio 2020-2022.

«È del tutto illogico che a questa categoria e non anche ad altre, come ad esempio le agenzie di viaggio che soffrono ancor di più la crisi post covid, venga dato un ulteriore contributo a fondo perduto».

Come ho dichiarato«è gravissimo l’atteggiamento del centrodestra perché da una parte non coglie le reali difficoltà che interessano specifiche professionalità del comparto turistico. Dall’altra perpetua uno spiacevole e intollerabile modello di due misure dove vince chi è in grado di tirare più forte la giacchetta». Infine «rammarica il fatto che, in un momento così difficile e con prospettive ancora peggiori, la politica si presti a giochi di bassissimo cabotaggio».

 

Teniamoci in contatto

Lasciami i tuoi contatti per ricevere aggiornamenti sulle attività della campagna, sulle idee e le proposte delle prossime settimane.