Consiglio Fvg: Gruppo Pd, senza elezione presidente IV commissione impugneremo atti

«Da marzo dello scorso anno la quarta commissione è senza presidente, a seguito della sospensione e poi definitiva decadenza di Camber. Il primo atto doveva essere la sua sostituzione, se non si procede impugneremo tutti gli atti della commissione».

Lo comunica il Gruppo consiliare del Pd a margine di una riunione odierna. L’ex consigliere regionale di Fi, Piero Camber è stato sospeso il 27 marzo 2019 e definitivamente decaduto il 15 novembre 2019, poi sostituito da Walter Zalukar, subentrato il 3 dicembre 2019. «A seguito del subentro e quindi chiusa la questione, in modo costruttivo abbiamo ulteriormente atteso che passasse la discussione della legge di Stabilità. Alla ripresa dei lavori, in questi giorni, non c’è traccia, in calendario, di alcuna elezione. Non vogliamo speculare sulle questioni interne al centrodestra, ma non è accettabile che beghe di partito influiscano in questo modo sul regolare lavoro di organismi istituzionali che devono essere nel plenum per svolgere le proprie funzioni».

Teniamoci in contatto

Lasciami i tuoi contatti per ricevere aggiornamenti sulle attività della campagna, sulle idee e le proposte delle prossime settimane.