Lavoro: audizione Zml è stata un utile confronto su situazione

«Anche se ad accordo positivamente concluso, l’audizione di oggi sulla situazione della Zml di Maniago è stata un utile momento di confronto e di approfondimento di una situazione contingente che ha preoccupato lavoratori e impresa e il territorio di riferimento. È doveroso e importante che il Consiglio possa approfondire determinate problematiche per assumersi le responsabilità di competenza e quindi sollecitare chi ha la capacità decisionale». Queste le mie dichiarazioni e della collega Chiara Da Giau a margine dell’audizione (richiesta dai due e sottoscritta dai altri gruppi di opposizione) sulla situazione di Zml Industries spa di Maniago e sulla correlata situazione occupazionale.

«La richiesta di audizione – spiega Da Giau – nasceva in un momento di rottura delle trattative sindacali, ora fortunatamente risoltasi ma anche dalla consapevolezza che Zml opera in un contesto sociale, economico e ambientale come quello del maniaghese e delle valli dove gli equilibri sono delicati e non privi di criticità. Dopo l’accordo raggiunto tra impresa e sindacati, frutto di un lavoro corale delle parti e della presenza significativa degli amministratori locali, l’attenzione deve essere comunque tenuta alta per monitorare e valutare l’attuazione del piano industriale perché sia garantita una prospettiva di lungo termine di sviluppo all’impianto, con investimenti proiettati verso una mitigazione degli impatti ambientali e la qualità del lavoro insieme alla riqualificazione dei lavoratori stessi».

Da aprte mia «questo confronto è un’opportunità per riportare l’attenzione su cosa significhi fare impresa in un territorio complesso come questo. La necessità di rinnovare processi per essere competitivi è strettamente correlata al tema della logistica e delle infrastrutture che necessitano di continui investimenti proprio per garantire uno sviluppo del tessuto economico e che sono uno degli elementi di competitività».

Teniamoci in contatto

Lasciami i tuoi contatti per ricevere aggiornamenti sulle attività della campagna, sulle idee e le proposte delle prossime settimane.