Turismo: intervento su rifugio Valinis per garantire piena operatività

«Per garantire un pieno sostegno dal punto di vista turistico del monte Valinis, una delle principali aree di volo per deltaplano in Europa, è necessario un intervento nel rifugio che si trova nel Comune di Meduno (Pn), affinché venga collegato alla rete idrica ed elettrica e possa dunque essere messo nelle condizione di offrire un servizio ottimale alle migliaia di turisti che ogni anno visitano questa località». Queste le mie dichiarazioni a seguito di un mio emendamento all’assestamento bis del bilancio regionale (poi ritirato a fronte di un impegno diretto dell’assessore competente) ha chiesto di concedere un contributo straordinario a favore del Comune di Meduno per il completamento della linea di approvvigionamento idrico ed elettrico dalla località di Cilia fino al rifugio Valinis di proprietà comunale.

«Da anni il monte Valinis si è affermato come una delle principali zone di volo per deltaplano in Europa, tanto che nel 2019 si sono tenuti i campionati del mondo di deltaplano ed è diventato sede dello SpringMeeting, una delle principali competizioni di deltaplano a livello internazionale» ho ricordatoo. «Oggigiorno si contano circa 20mila presenze all’anno, molte di esse provenienti dall’estero. Per fornire un servizio a queste presenze, che determinano una ricaduta economica considerevole in tutto il territorio, si è avviata la gestione del rifugio Valinis, edificio di proprietà comunale. Questa struttura dispone di venti posti letto e garantisce un servizio di ristorazione da aprile a ottobre perché, essendo sprovvista di acqua corrente ed elettricità, riesce a essere attiva solo in questo periodo. Diventa quindi necessario predisporre un collegamento alla rete idrica ed elettrica proprio per favorire la crescita del turismo in tale area. È positivo l’impegno da parte della giunta a risolvere questa problematica, da parte nostra vigileremo affinché tutto vada a buon fine in tempi ragionevoli».

Teniamoci in contatto

Lasciami i tuoi contatti per ricevere aggiornamenti sulle attività della campagna, sulle idee e le proposte delle prossime settimane.