Turismo: serve aprire immediatamente un tavolo di confronto tra gli operatori del settore e la Regione

«Non c’è tempo da perdere, serve immediatamente un tavolo aperto a tutti gli operatori del settore del turismo prima di essere travolti dalla prossima stagione estiva, che rischia nuovamente di essere funestata dall’emergenza Covid». Queste le mie dichiarazioni dopo aver depositato la richiesta urgente per la convocazione della seconda Commissione in Consiglio Regionale sul tema della situazione del comparto turistico FVG.

«Il lavoro fatto, anche e soprattutto con il contributo della minoranza, per l’approvazione del DDL n.121 e del DDL n. 123  ha sicuramente dato ossigeno al comparto ma non risolve il problema. Diverse sono le segnalazioni che in questi giorni stanno arrivando dalle località balneari, dalle mete culturali escluse dal voucher TuResta e dal settore turistico in generale sull’avvicinarsi della prossima stagione estiva, che preannuncia essere comunque difficile causa l’emergenza covid. Risulta fondamentale il ruolo strategico della Regione e la possibilità di incontrare tutti i portatori di interesse per affrontare la situazione che altrimenti risulterà essere disastrosa».

Teniamoci in contatto

Lasciami i tuoi contatti per ricevere aggiornamenti sulle attività della campagna, sulle idee e le proposte delle prossime settimane.