Viabilità: Pontebbana in crisi, urgente la riqualificazione

«La situazione della Pontebbana, tra incidenti anche gravi e condizioni di traffico pesantissime, è in forte crisi. La sua riqualificazione deve avere la massima celerità e urgenza, la Giunta Fedriga definisca quindi il piano esecutivo per la risoluzione delle criticità a partire dall’eliminazione dell’ultimo impianto semaforico situato a Casarsa». Insieme ai consiglieri del Pd, Nicola Conficoni e Chiara Da Giau e altri consiglieri, ho sottoscritto una mozione che impegna la Giunta Fedriga alla “Riqualificazione della Strada statale 13 Pontebbana”.

«La “Pontebbana” rappresenta la principale criticità viabilistica del pordenonese. Per stimolare la Giunta regionale ad affrontarla in modo prioritario e condiviso – commenta Conficoni – nei mesi scorsi avevamo chiesto di illustrare il progetto di riqualificazione alla presenza degli amministratori locali nonché di alleggerire il traffico che congestione l’importante arteria stradale attivando la metropolitana leggera e sviluppando l’interporto. Per rendere più scorrevole la circolazione è fondamentale anche realizzare il nuovo ponte sul Meduna». Inoltre Da Giau ha evidenziato «la necessità di ridare dignità alle zone degradate e quindi alle comunità che vivono nelle vicinanze di tali aree, con la previsione di interventi di recupero degli insediamenti dismessi e capannoni abbandonati che si affacciano sulla strada Pontebbana».

Personalmente ho sottolineato la difficoltà di collegamento tra la città di Pordenone e Udine: «Mentre si parla di grande Friuli, nei fatti diventa sempre più difficile andare a visitare Udine, che andare a Treviso».

Teniamoci in contatto

Lasciami i tuoi contatti per ricevere aggiornamenti sulle attività della campagna, sulle idee e le proposte delle prossime settimane.